20 maggio 2013 – Il mestiere del teatro – Incontro di orientamento condotto da Massimo Luconi

Essere attori, registi, lavorare in maniera creativa nel mondo dello spettacolo, vuol dire cercare o ricercare l’energia vitale che ognuno di noi possiede, ma che spesso è  nascosta o distorta, vuol dire lavorare con naturalezza e soprattutto mettere in gioco sé stessi, le proprie dinamiche e energie interiori.

In teatro come in molte altre attività creative è fondamentale trovare la propria dimensione e la propria armonia in rapporto con il gruppo di lavoro. Quindi conoscere e ascoltare gli altri per conoscere sé stessi.

Un percorso di crescita personale, una scuola di metodo e una disciplina (non rigida né vuota), un viaggio di evoluzione interiore che consente di accostarsi alle radici più autentiche di sé; un laboratorio di soluzioni, un luogo e uno spazio per trovare idee creative e aprirsi a nuove prospettive di comunicazione con gli altri.

Lo stage  di orientamento formativo è costituito dalla conoscenza di alcuni  strumenti tecnici come il corpo, la voce,la gestualità che fanno parte del difficile e complesso lavoro di interpretazione ma soprattutto sono  un modo efficace per essere e conoscere sé stessi.

Questi alcuni temi che svilupperemo:

tecniche di respirazione e rilassamento

improvvisazione e costruzione del personaggio

energia e verità di un personaggio

conoscenza e consapevolezza dello spazio scenico

Il progetto è aperto a tutti senza limiti di età e senza necessità di preparazione specifica in campo teatrale.

L’incontro  si svolgerà dalle ore 20 alle 23

La partecipazione è gratuita, il  numero dei partecipanti è limitato a 12 persone.

E’ necessario un abbigliamento pratico, con abiti comodi.

Scarica il volantino dell’evento

This entry was posted in Radicondoli Arte and tagged . Bookmark the permalink.

Comments are closed.